Codice di comportamento

  1. Premessa.

Il presente Codice di Comportamento (di seguito, per brevità, il “Codice”) è stato adottato volontariamente dallo Studio Legale Napoletano Ficco & Partners – Avvocati Penalisti (di seguito, per brevità, “NF” o lo “Studio”) al fine di favorire un ambiente di lavoro ispirato al rispetto della Legge, alla correttezza e alla collaborazione, che permetta il coinvolgimento e la responsabilizzazione di tutti i collaboratori e professionisti di NF alla realizzazione della propria attività professionale.

Il Codice di Comportamento integra il vigente Codice Deontologico Forense (CDF), approvato dal Consiglio Nazionale Forense nella seduta del 31 gennaio 2014 e pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 241 del 16 ottobre 2014, Serie Generale, che qui si intende integralmente richiamato.

  1. Missione.

Lo Studio Legale Napoletano Ficco & Partners – Avvocati Penalisti ha sede a Roma e opera su tutto il territorio nazionale.

Lo Studio offre un’accurata assistenza legale, sia giudiziale sia consulenziale, nel settore penale – prevalentemente della tutela dell’ambiente (D.Lgs. n. 152/06), della salvaguardia della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro (D.Lgs. n. 81/08), dell’edilizia (D.P.R. 380/01), della tutela del patrimonio, pubblico e privato, della Pubblica Amministrazione nonché del diritto societario e fallimentare – e nel settore Ambientale – prevalentemente nella gestione dei rifiuti, degli scarichi idrici, delle emissioni in atmosfera. In tali settori lo Studio offre accurate analisi di due diligence e assistenza specifica per la responsabilità ex D.Lgs. n. 231/2001.

  1. Ambito di applicazione e destinatari.

I principi e le disposizioni del Codice trovano applicazione nei confronti dei Fondatori dello Studio, degli Avvocati, dei Praticanti legali, dei dipendenti e di tutti coloro che intrattengono con lo Studio rapporti di collaborazione senza vincolo di subordinazione, sia continuativa sia occasionale, rapporti di consulenza (di seguito, per brevità, i “Destinatari” o “le Persone”).

Tutte le Persone di NF sono tenute ad ispirare la propria attività interna ed esterna, professionale e personale, nei reciproci rapporti e in quelli con i terzi, al rispetto dei principi e dei valori espressi nel presente Codice di comportamento e nel Codice Deontologico Forense.

Il Codice esprime i principi fondamentali cui si ispira NF e costituiscono specificazione delle norme contenute nel vigente Codice Deontologico Forense e precisamente: gli obblighi generali di probità, dignità, decoro e indipendenza (Art. 9 CDF), fedeltà (Art. 10 CDF), rapporto fiduciario (Art. 11 CDF), diligenza (Art. 12 CDF), segretezza e riservatezza (Art. 13 CDF), competenza (Art. 14 CDF), che qualificano l’adempimento delle prestazioni lavorative e il comportamento che deve essere tenuto nell’ambiente di lavoro.

  1. Diffusione del codice e sanzioni.

Lo Studio provvede ad informare tutti i Destinatari sulle disposizioni e sull’applicazione del presente Codice di Comportamento, raccomandandone l’osservanza; in particolare, provvede a:

  • pubblicizzare il Codice sul sito istituzionale dello Studio;
  • interpretare e chiarire, laddove necessario, le disposizioni contenute nel Codice;
  • verificare l’effettiva osservanza da parte dei Destinatari;
  • aggiornare ed implementare il Codice, in funzione delle esigenze che di volta in volta si manifestano.

Lo Studio considera il rispetto del Codice parte integrante degli obblighi deontologici propri di ciascun professionista derivanti dal rapporto di collaborazione senza vincolo di subordinazione, sia continuativa sia occasionale, che hanno con lo Studio.

La violazione delle disposizioni contenute nel presente Codice di Comportamento comporta, a carico dei Destinatari responsabili di tali violazioni, l’applicazione dei provvedimenti sanzionatori riportati vigente Codice Deontologico Forense.

  1. Disposizioni finali.

Il Codice di Comportamento è approvato dai Fondatori dello Studio. Eventuali futuri aggiornamenti, dovuti ad adeguamenti normativi o all’evoluzione/modifica dell’attività dello Studio, saranno approvati dai Fondatori e diffusi tempestivamente a tutti i Destinatari.

Il Codice di Comportamento sarà reso disponibile a tutti mediante pubblicazione sul sito internet dello Studio: